Menu

Sito a cura di

Andrea Costantini

Mi presento

In arrivo la nuova webcam di Pian Cansiglio-Valmenera: al via i test!!

Pubblicato il 17 Maggio 2021


Sabato 8 maggio, finalmente caratterizzato da sole e da maggior apertura agli spostamenti, ha visto l’installazione in campo e l’inizio dei test dell’ultima webcam prevista dal progetto sperimentale di monitoraggio della foresta del Cansiglio, grazie alla disponibilità della famiglia GAVA ed in particolare di Alex, che mette gentilmente a disposizione gli elementi fondamentali, quali connessione internet e l’allacciamento elettrico per i dispositivi, nonché uno spazio adeguato per il solido ancoraggio del palo principale e delle opere accessorie (passaggio cavi, controventatura di sicurezza etc) in corrispondenza dell’Agriturismo Malga Valmenera (971m s.l.m.).

Originariamente prevista per inizio marzo, l’installazione ha subìto uno slittamento di circa 2 mesi, inizialmente a causa del maltempo e poi per le limitazioni imposte dalla pandemia di Covid-19; questo periodo aggiuntivo ha permesso tuttavia di curare ancora meglio tutta la preparazione dei materiali a banco, riducendo quindi il più possibile i tempi di intervento e annullando di fatto gli imprevisti in campo. Tale risultato si deve principalmente a Tobia e Maura che hanno dato il loro fondamentale contributo in tutte queste attività pratiche e a Matteo e Mauro per il background software e di pre-settaggio dei sistemi (tra cui la remotizzazione mediante Raspberry Pi 3B+, configurazione Access Point Ubiquity M2 e piattaforma cloud Aruba per script di gestione).

Sono stati impiegati materiali meccanici di alta qualità al fine di aumentare la resistenza agli agenti atmosferici e all’elevata pluviometria che caratterizza la zona, insieme alle temperature estreme raggiunte in inverno. Si è anche provveduto a verniciare opportunamente le superfici di bianco al fine di dare al sistema un aspetto estetico il più uniforme possibile.

Ecco alcune immagini delle varie fasi dell’installazione:

La webcam scelta per questa nuova panoramica è della linea Acusense Hikvision con risoluzione 4K, particolarmente adatta per ottimizzare le riprese notturne in condizioni di scarsa o assente luminosità e alto tasso di umidità (con nebbie costanti) che caratterizzano la piana di Valmenera (lo stesso modello è già impiegato presso l’Osservatorio Astronomico di Piadera, in collaborazione con gli Astrofili Vittoriesi: http://meteoravanel.it/news/osservatorio-astronomico-di-piadera-nuova-webcam-e-stazione-meteo/). La visuale, verso est, spazia da Cima Manera ed il Cimon di Palantina (gruppo del Cavallo, oltre i 2000m) seguendo poi la dorsale tra Veneto e Friuli Venezia Giulia che degrada lentamente verso sud (Monte Croseraz 1694m, Col di Piero 1575m). In primo piano, oggetto principale del monitoraggio a finalità paesaggistica e meteorologica, si apre il Piano di Valmenera (905m s.l.m.) che dal 1999 al 2014 è stato oggetto di raccolta dati mediante stazione meteorologica professionale a cura di Arpa Veneto, nell’ambito del progetto “Doline”; si veda a tal proposito il documento specifico redatto da Bruno Renon al seguente indirizzo: https://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/climatologia/file-e-allegati/documenti/Articolo%20doline_NEW.pdf (a pagina 14 si identificano le caratteristiche del sito in oggetto).

Questa webcam si inserisce nel piano delle attività 2021 per il completamento del progetto sperimentale di monitoraggio della foresta del Cansiglio e territorio circostante, che vedrà il coronamento, nei prossimi mesi, con l’installazione di due ulteriori stazioni meteorologiche professionali IoT LoRaWAN Decentlab a norma WMO (identiche a quella già impiegata presso i Bech di Pian Cansiglio, da poco definitivamente piazzata nella posizione migliore per il monitoraggio termo-igrometrico: https://meteoravanel.it/news/posizionamento-definitivo-della-stazione-lorawan-i-bech-pian-cansiglio/) ed è infine in corso di realizzazione una stazione sperimentale di rilevamento nivometrico sempre in tecnologia IoT LoRaWAN, auto-costruita su base Raspberry ed attualmente in fase di test a banco, per dotare il Pian Cansiglio di una misura di altezza neve con trasmissione in tempo reale del dato online.

Come in precedenza, sarà realizzata una campagna di raccolta fondi a sostegno delle spese vive di acquisto per i materiali utilizzati nella webcam e nelle due nuove stazioni professionali che andranno a monitorare due punti strategici sul territorio, per completare così la rete di monitoraggio iniziata nel 2019 con la prima installazione a Casera Le Rotte. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime settimane, nel frattempo ecco alcune immagini riprese dalla webcam di Malga Valmenera nel corso dei test che si completeranno presumibilmente entro il 10/15 giugno, con il “lancio” pubblico della webcam online! Ringraziamo ancora Alex Gava e famiglia per la disponibilità ed il supporto all’iniziativa e…buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.