Menu

Sito a cura di

Andrea Costantini

Mi presento

Osservatorio Astronomico di Piadera: nuova webcam e stazione meteo

Pubblicato il 17 Luglio 2020

L’Osservatorio Astronomico situato a 500m di quota in località Piadera (comune di Fregona – TV) è nato nel 1986, con finalità sia osservative che didattiche, con lo scopo di far conoscere l’Astronomia al grande pubblico ed in particolare ai giovani ed è gestito con tenacia e passione dai volontari dell’Associazione Astrofili di Vittorio Veneto (maggiori informazioni all’indirizzo http://www.astrofili-vittorioveneto.it/index.php/associazione/osservatorio/).

La posizione geografico-altitudinale e l’esposizione alla pianura veneta permettono alla località di essere particolarmente adatta alla misura meteorologica di versante, in quanto non ci sono sorgenti di natura antropica e la circolazione dei venti risente prevalentemente delle brezze di versante a ciclo diurno, particolarmente attive in estate e inverno. Stante la quota non sono rare le tempeste di vento legate a temporali violenti o irruzioni di fohn dai quadranti settentrionali.

Dopo i contatti iniziali a inizio 2020, e a seguito dello stop imposto dall’emergenza COVID-19, a partire da giugno 2020 è iniziata la collaborazione con l’Associazione Astrofili Vittoriesi; con il preziosissimo aiuto del Presidente Ing. Tocchett Silvano è stata installata una stazione meteo Davis Vantage Vue con invio dati online ogni 20-30 secondi e una webcam provvisoria che in futuro sarà sostituita da una telecamera ad altissima risoluzione, scelta perché particolarmente idonea alla registrazione di immagini notturne grazie alle caratteristiche tecniche peculiari (Hikvision DS-2CD2086G2-I 4K – AcuSense Darkfighter 1/1.8″ Progressive Scan CMOS con ottica fissa 4mm, horizontal FOV: 78°). Il puntamento è verso il Monte Pizzoc posto ad est.

Ecco alcune immagini dalla webcam di prova che già offre un buon compromesso anche in notturna, ma che sarà decisamente migliorata con l’aggiornamento hardware descritto sopra.

Dopo un adeguato periodo di test, sia i dati meteo che le immagini in tempo reale (con attivazione dei relativi archivi ad intervalli di 5 minuti) sono ora disponibili ai seguenti indirizzi:

dati ogni 20 secondi: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/IFREGO2

dati ogni 5 minuti: https://www.awekas.at/it/instrument.php?id=16769

archivio dati: https://www.awekas.at/it/archiv.php?id=16769

immagine ogni minuto (con dati attuali in sovrimpressione): http://www.meteoravanel.it/webcamosservatorio/webcamosservatoriopiadera.php

archivio immagini ogni 5 minuti: https://webcam.io/webcams/9Gapez

In futuro è prevista l’aggiunta di una centralina per il monitoraggio delle polveri sottili PM2.5 e PM10 inserita all’interno del progetto amatoriale Luftdaten a cui appartengono già due punti di misura recentemente attivati a Vittorio Veneto (zona Menarè – San Giacomo di Veglia e zona statale di Alemagna – “Emisfero”) per migliorare la conoscenza della diffusione e concentrazione degli inquinanti in base alle diverse condizioni meteo e alle quote altimetriche dei siti di osservazione.

La collaborazione con l’Associazione Astrofili Vittoriesi, che da oltre 30 anni opera sul territorio con passione per la didattica e la divulgazione scientifica rivolta all’osservazione astronomica, arricchisce pertanto un sito che è già tra le eccellenze italiane e permette di ammirare le manifestazioni della natura che sempre ci sorprende, sia a pochi chilometri dalla superficie terrestre sia a decine o centinaia di anni luce. Non ci resta che alzare gli occhi al cielo…

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti sull’attività in corso e sulle modalità di visita dell’Osservatorio cliccare sulla pagina Fb dell’Associazione: https://www.facebook.com/astrofilivittorioveneto/ che ringrazio sentitamente per la disponibilità ad ospitare le attrezzature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.