Menu

Sito a cura di

Andrea Costantini

Mi presento

Prima centralina amatoriale monitoraggio qualità aria – progetto LUFTDATEN

Pubblicato il 17 Giugno 2020

Importante: è necessario ricaricare la pagina del browser per visualizzare i dati aggiornati

Nota: le misure vengono acquisite all’incirca ogni 5 minuti e rese disponibili online entro circa 10 minuti, in funzione della velocità di elaborazione dei server di gestione dati su cloud (servizio esterno gratuito – piattaforma LUFTDATEN)

Per i dettagli del progetto, i riferimenti tecnici e le informazioni a corredo si veda la seconda parte della pagina.

Ultimi valori misurati

Valore istantaneo PM2.5

Valore istantaneo PM10

Valore medio PM2.5 nelle ultime 24 ore

Valore medio PM10 nelle ultime 24 ore

 

Valore massimo PM10 nelle ultime 24 ore

Valori PM2.5, PM10 e umidità relativa nelle ultime 24 ore

Cliccare sull’immagine sottostante per accedere alla pagina dedicata ai dati aggiornati in tempo reale, completi e disponibili in archivio su varie fasce temporali anche con grafici dinamici.

Questo progetto fa parte del gruppo internazionale https://luftdaten.info/ con l’integrazione in Italia nei portali di http://centralinedalbasso.org/ e https://aria.bottegacivica.it/

L’inquinamento atmosferico è un fenomeno estremamente complesso che presuppone la conoscenza di svariati fenomeni chimico-fisici che agiscono talora simultaneamente; lo scopo delle centraline amatoriali di monitoraggio di cui questa fa parte è di prendere coscienza dei valori misurati e correlarli allo stato dell’aria, acquisendo consapevolezza di come tale stato sia variabile e altamente influenzabile dalle emissioni antropiche da un lato e dalle condizioni meteorologiche e circolatorie dall’altro.

Nota importante: il progetto, di natura e con scopi unicamente didattico-amatoriali,  elabora i dati a titolo indicativo e non è sostitutivo dei valori ufficiali rilevati dalle centraline ARPAV che sono disponibili all’indirizzo https://www.arpa.veneto.it/arpavinforma/bollettini/aria/rete_pm10.php

Grazie al prezioso e fondamentale aiuto di Luigi Carbonera, da sempre appassionato ed attivo sperimentatore di nuovi sistemi amatoriali ed al tempo stesso di qualità, è stata assemblata e realizzata la prima postazione in Via Sabotino a Vittorio Veneto, posta a sud del centro città e a poca distanza dalla strada statale di via Menaré, importante arteria con traffico talora sostenuto da e per Conegliano in particolare nelle ore di punta. E’ prevista l’implementazione di una seconda centralina poco più a sud dell’Emisfero, appena saranno terminati i relativi test. Due quindi i punti di misura sul territorio, confidando che altri appassionati si aggiungano per creare una piccola rete vittoriese.

A titolo formativo circa i parametri misurati, il significato di PM10 e PM2.5, le tecniche professionali in uso e approfondimenti tematici si invita a consultare il sito ARPAV 

Un ulteriore interessante approfondimento si può eseguire sul sito del progetto europeo prepAIR, a questo indirizzo: https://www.lifeprepair.eu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.