Menu

Sito a cura di

Andrea Costantini

Mi presento

Sito nuovo… ma sempre Ravanel!

Pubblicato il 12 luglio 2018

Ci siamo: il decennale di “meteoravanel” non poteva che essere festeggiato con il lancio ufficiale della nuova veste del sito web, completamente rinnovato nella grafica e nell’organizzazione dei contenuti grazie all’applicazione delle moderne tecnologie offerte dal design responsivo, o responsive web design.

Un lavoro di preparazione durato molti mesi, strutturato e “cesellato”, al fine di offrire al visitatore una panoramica di insieme più evoluta ma allo stesso tempo anche più organica e completa del tempo sotto il cielo dei “ravanei”. La finalità di questo sito web, storicamente caratterizzato da una forte aderenza alla meteorologia locale, mantiene tale vocazione: i dati meteo e le immagini delle webcam della zona sono visualizzati su una speciale mappa dinamica realizzata “ad hoc”, permettendo al visitatore di scegliere la postazione da consultare, avere subito il rimando ai dati in tempo reale, all’ultima immagine scattata e all’archivio completo (ove disponibile).

La vera novità è rivestita dal blog, uno spazio di approfondimento che sarà utilizzato per presentare articoli di varia natura, sempre con legame al territorio sebbene con un’attenzione anche a quanto ci circonda, specialmente in tema di anomalie climatiche, eventi particolari, “fake news” e “bufale”.

I visitatori potranno interagire con il sito, nelle sue varie sezioni, lasciando un commento dopo essersi registrati secondo le normative vigenti in termini di privacy e protezione dei dati sensibili. Ogni osservazione, critica o suggerimento saranno accuratamente valutati e saranno presi in seria considerazione al fine di migliorare la fruibilità delle informazioni contenute nel sito web.

Tutto questo è stato reso possibile grazie alla professionalità dell’amico Alberto Zanardo, creativo web-designer e grafico d’eccezione nonché immancabile “spalla” di bivacchi in montagna, spiaggiamento marittimo e tante avventure che ci accomunano, permettendoci di apprezzare questo territorio e di viverne le splendide risorse, gustandole con semplicità e condividendo le esperienze di vita. Ad Alberto va il mio grazie per il prezioso lavoro svolto, per la collaborazione messa in campo per soddisfare le mie talvolta puntigliose richieste (vista la particolare tipologia di sito web, con una componente rilevante di dati disponibili in “real-time”) e per la sua amicizia che ci lega da molti anni, da quando solerti rispondevamo a chi, al microfono durante le giornate di Grest al Sangio, diceva: “Zanna, vieni in teatro per favore”…

Un bivacco tra i tanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *